Fulvio Grimaldi: Uno sguardo dal fronte – Un secolo di vita e battaglie di uno degli inviati di guerra più odiati da potere

Promozione!

Il prezzo originale era: 22,95 €.Il prezzo attuale è: 19,95 €.

Uno sguardo dal fronte: Leonardo Rosi intervista Fulvio Grimaldi

CONTIENE 8 ORE DI VIDEO INTERVISTA INEDITA

Un’intervista inedita che condensa la vita di Fulvio Grimaldi, l’inviato di guerra più incorruttibile e instancabile d’Italia. Dall’infanzia sotto le bombe della Seconda Guerra Mondiale, fino alle guerre del nuovo secolo, in cui essere inviato di guerra indipendente diventa illegale.

Leonardo Rosi, documentarista e video reporter di inchiesta, raccoglie la testimonianza di Grimaldi e la rende fruibile a tutti con un testo scorrevole e intenso.

OPPURE ACQUISTALO DA NOI

Descrizione

QUESTO VOLUME CONTIENE 8 ORE DI VIDEO-INTERVISTA INEDITA DI LEONARDO ROSI A FULVIO GRIMALDI

Una profonda immersione nella vita dell’inviato di guerra più longevo, incorruttibile e instancabile d’Italia: Fulvio Grimaldi. 8 ore di intervista inedita, raccolta in un unico testo: dall’infanzia trascorsa tra Italia e Germania durante la seconda guerra mondiale, percorrendo il Novecento (incontrandone i protagonisti e affrontando gli snodi più decisivi del secolo) fino all’attualità.

Intervistato da Leonardo Rosi, Grimaldi, giornalista per RAI e BBC, è noto in tutta Europa per i suoi scoop giornalistici e la sua impareggiabile conoscenza geopolitica, maturata in oltre settant’anni di esperienza sul campo.

Un volume che accompagna il lettore dai primi ricordi di vita di Grimaldi nella Germania nazista, al suo primo incontro con le forze armate anglo-americane, passando alle sue esaustive testimonianze che forniscono un quadro completo e imparziale negli scontri sociali e nelle guerre d’aggressione (come in Palestina, in Irlanda del Nord, nel Corno d’Africa e in America Latina), giungendo poi alle guerre del nuovo secolo, dalla Jugoslavia all’Iraq, dall’Iran all’Afghanistan, dalla Libia alla Syria e a Israele, dove la professione di inviato di guerra indipendente diventa illegale.

RIPERCORRI OLTRE 80 ANNI DI TESTIMONIANZE SUL CAMPO, RICORDI E ANALISI GEOPOLITICHE, FINO ALLE DINAMICHE DEI CONFLITTI PIÙ RECENTI IN UCRAINA, KOSOVO, E NELL’ITALIA DELLA N.A.T.O.

Quello di Grimaldi rappresenta uno sguardo intimo e inedito sugli avvenimenti che hanno fatto la storia del secolo che ha plasmato (e non cessa di influenzare) il mondo contemporaneo.

Attraverso gli occhi di Grimaldi il lettore rivive i bombardamenti ai civili di Francoforte per mano di Churchill. Nel racconto dei suoi lavori giovanili alla Bompiani e Mondadori, è spettatore di momenti indimenticabili e scambi con personalità del calibro di Elio Vittorini, Eugenio Montale, Arnoldo Mondadori e Valentino Bompiani. Lo stesso accade con nomi importanti del secolo scorso, come quelli di Muhammad Ali, Sean Connery e Gian Maria Volonté, lungo la sua carriera.

Nella sua esperienza come giornalista per la BBC e poi per la RAI, inviato di guerra per diverse testate giornalistiche, Fulvio Grimaldi si confronta con Martin McGuinness, capo di stato maggiore dell IRA, passa il testimone a Ilaria Alpi, la giornalista assassinata in Somalia, e incontra Slobodan Milošević, l’ultimo primo ministro jugoslavo, che rilasciò la sua ultima intervista proprio a Grimaldi, prima di morire imprigionato.

Un volume imprescindibile per comprendere gli snodi centrali del Novecento, raccontati dalla voce schietta e autentica di un testimone sempre in prima linea presso gli scenari che hanno cambiato le sorti del mondo.

QUESTO VOLUME CONTIENE 8 ORE DI VIDEO INTERVISTA INEDITA DI LEONARDO ROSI A FULVIO GRIMALDI

Informazioni aggiuntive

Peso 0,762 kg
Dimensioni 15,24 × 2,9 × 22,86 cm
Editore

Leonardo Rosi (30 Aprile 2024)

Lingua

Italiano

Copertina

FLESSIBILE, RIGIDA

ISBN-13

979-8323807512

ASIN

B0D36C97JF

Pagine

454

Peso

762 g

Dimensioni

15.24 x 2.9 x 22.86 cm

Autore

Fulvio Grimaldi: giornalista, autore, documentarista, la carriera e la vita di Fulvio Grimaldi sfuggono dalle categorie “merceologiche” convenzionali. Dall’esordio per Bompiani e Mondadori, passando per RAI, BBC e decine di testate giornalistiche, nonché sugli scenari di guerra che più di tutti hanno visto l’alterazione della narrazione bellica ad opera del potere. Una voce fuori dal coro, non conforme, che è stata trasformata in libro nell’intervista di Leonardo Rosi.

 

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.